Samsung annuncia Wallet, il suo "Passbook" tanto simile all'originale

Samsung ha svelato la sua nuova app Samsung Wallet nel corso della conferenza degli sviluppatori al Mobile World Congress di Barcellona lo scorso mercoledì. 

Wallet, esattamente come Passbook di Apple, è progettato per consentire agli utenti di immagazzinare carte di imbarco, biglietti per eventi, fidelity card e coupon in una unica applicazione. Sempre come l'originale, Wallet offre notifiche push "location-based",  aggiornamenti in tempo reale ecc.

I dispositivi Samsung, che montano il sistema operativo Android, erano già abilitati ad utilizzare i Passbook Apple grazie alla applicazione PassWallet , scaricabile dal Play Store, ma dalle prime indiscrezioni è difficile capire se il nuovo standard Samsung sarà compatibile con quanto già esiste oppure no.

Nemmeno sulla data di disponibilità si hanno ancora date certe, tranne per gli sviluppatori di applicazioni che avranno accesso ai componenti per sperimentare la nuova app a partire dal 7 marzo prossimo.

Una certezza invece è che il Samsung Wallet non prevederà nella sua prima versione il collegamento con funzionalità NFC (tap-to-pay ecc) anche se Samsung aveva recentemente annunciato una nuova partnership con Visa per includere nei propri futuri smartphone la funzionalità del servizio PayWave, che appunto prevede l'NFC.


Link

Back

indirizzo



contatti

iscrizione newsletter

 
 
 
 

Informativa relativa al DLGS. N. 196/2003 sulla tutela della privacy e richiesta di consenso al trattamento dei dati
(privacy policy). *

Iscrizione Cancellazione